Veggie Burger & Bun. Da Kitchenette con amore

Kitchenette. Interno giorno.
La nostra piccola cucina si spoglia lentamente da luci e decorazioni, il profumo della cannella e dello zenzero lasciano spazio a sensazioni dal piglio più forte e deciso. Alla curiosità di sollevare il coperchio di questo nuovo anno, per guardare oltre il vapore e scoprire cosa vi troveremo sotto.

La mattina è ancora giovane, proprio come questo nuovo viaggio della Terra intorno al Sole. Siamo quindi ancora in tempo per decidere tutti gli ingredienti della giornata, per elaborarne il sapore e la consistenza.
Questo è senz’altro il momento più bello.

Ed è così che noi, nella nostra cucina piccina, non possiamo che tirar fuori nuovamente tutti gli utensili, scaldare il forno e riaccendere i fornelli. Risvegliare le buone sensazioni.

Kitchenette riapre i battenti in questo 2017 con una ricetta dall’animo semplice. Per grandi e piccini

Il nostro augurio è quello di viverla insieme, tra i sorrisi.
Speriamo possiate prepararla con chi amate, con cura e passione. Che la possiate impastare con curiosità, insieme alla vostra famiglia. Che possiate osservarla lievitare tenendovi la mano, che ne riusciate a sentirne il profumo via via più intenso con emozione.
Vi auguriamo infine di gustarla con spontaneità, senza posate né troppe convenzioni. Di divorarla usando le dita, di assaporarla a grandi bocconi, di quelli spontanei e un po’ impertinenti. Col cuore pieno, lo spirito leggero e – soprattutto – ancora insieme, tutti seduti intorno a una tavola colorata.

Esattamente ciò che vi auguriamo per l’anno appena iniziato.

E quindi ecco qui, rimbocchiamoci le maniche e facciamoci guidare da Federica per preparare i Veggie Burgers più sani, buoni e – perché no – belli che abbiate mai tenuto tra le mani!

VEGGIE BURGER on BUN by Fede

Per i Buns (panini):
450 gr di farina 0 (compresa la farina per la spianatoia)
1 uovo
40 gr di burro
10 gr di sale integrale
30 gr di zucchero di canna
170 gr di kefir (in alternativa potete usare 80 gr di yogurth e 90 di latte)
1 bustina di lievito secco
poca acqua, circa due dita
semi di sesamo
1 albume
2 cucchiai di acqua

Per il Veggie Burger:
150 riso integrale cotto
120 nocciole 
1 cucchiaio olio di oliva
1 cipolla 
1 cucchiaino spezie miste a piacere (come cumino o curry)
1 cucchiaino di sale e pepe
1 cucchiaino zucchero integrale
225 fagioli cotti
25 gr di pan grattato
3 cucchiai di salsa barbeque

Iniziamo con i BUNS
Sciogliete il lievito in pochissima acqua tiepida.
Mettete in planetaria, 400 gr di farina (tenetene 50 gr da parte, che vi serviranno nel caso in cui l’impasto sia troppo appiccicoso), il burro ammorbidito, lo zucchero di canna, il lievito sciolto e l’uovo. Quindi cominciate a impastare. Aggiungere il kefir e infine il sale. Continuate a impastare fino a formare una palla appiccicosa, ma che si stacchi dalle pareti. Nel caso l’impasto risultasse un po’ troppo umido aggiungete poca farina.

A questo punto trasferitelo in un coppa di vetro, copritela con un panno umido e lasciate lievitare almeno per 1 ora e mezza, in un luogo tiepido (ad esempio il forno spento con solo la luce accesa va benissimo) fino al suo raddoppio.
Appena pronto prendete l’impasto, lavoratelo su di una spianatoia e formate delle palline (ungetevi le mani con dell’olio per facilitare questa operazione), che metterete a lievitare su di una placca con carta da forno e coperte per un’altra ora (fino a che non saranno duplicati di volume e belli gonfi).  
Preriscaldate il forno a 180 gradi e, prima di infornare i vostri panini, spennellate la superficie con l’albume emulsionato con 2 cucchiai di latte, quindi spolverate con i semini di sesamo e infornate finché non siano dorati… di solito bastano circa 15 minuti.
Lasciateli raffreddare…

Ora è il momento del VEGGIE BURGER
Tostate le nocciole per 5 minuti con le spezie (in forno o padella).
Una volta tostate, frullatele e aggiungete mano a mano tutti gli ingredienti continuando a frullare a scatti fino a che non otterrete un impasto un po’ grezzo.

Formate i burgers e procedete a grigliarli in una piastra con poco olio.
Per un effetto crunchy davvero goloso impanate leggermente i vostri burgers con il pan grattato.  

E ora… sedetevi a tavola, farcite a piacere i vostri buns, gustate i vostri Veggie Burger con mani, palato e cuore. Buon appetito!

Kitchenette è un progetto a quattro mani per Masterchef Taglia Petit, impastato e coccolato con amore da me e dalla splendida Federica Fiocchetti.
Seguitela anche su Facebook, Instagram e sul suo blog!

www.sfornoetorno.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *